Translate

IL TIRO CON LA BALESTRA

Il tiro con la Balestra e' una delle cinque gare valide per l'assegnazione dei punti volti a vincere il PALIO.
Il gioco della balestra verrà effettuato su 2 o più tornate a tiro individuale. Potremo vedere perciò i balestrieri, in questo caso tutti maggiorenni, tirare alla distanza di m. 18 ed indirizzare le proprie frecce verso tre piatti di diametro decrescente a cui verrà attribuito il seguente punteggio Grande (5 punti) – Medio (10 punti) – Piccolo (15 punti). Le squadre, fermo restando il mantenimento del numero complessivo dei tiri da effettuare, hanno la massima libertà per la determinazione del numero dei componenti della squadra con il vincolo però che ogni tiratore dovrà essere l’unico a completare la sequenza di tiri della propria tornata. La prima tornata sarà costituita da tre tiri su 3 piatti a diametro decrescente :GRANDE, MEDIO, PICCOLO. La seconda tornata invece, sarà costituita da 2 tiri su 2 piatti a diametro decrescente: MEDIO, PICCOLO. Chi avrà totalizzato più punti risulterà essere il vincitore. In caso di ex equo, si procederà ad oltranza con tiri singoli su 1 piatto PICCOLO. Il primo tiratore che, esaurita la sequenza di tiro, cioè che dopo che avranno tirato tutti i concorrenti ancora in lizza, sarà l’unico a centrare il bersaglio, risulterà vincitore. Il bersaglio viene considerato colpito se rotto o scheggiato.

Il punteggio attribuito per questo gioco è di 5 punti per il primo classificato e 3 punti per il secondo classificato, 2 punti per il terzo classificato e 1 punto per l'ultimo classificato. La Penalità per la mancata partecipazione al gioco consiste nella sottrazione di 5 punti al punteggio complessivo della Porta inadempiente.

La gara, per il 2014, si svolgerà l'11 agosto.

CLICCA QUI E SCOPRI IL PROGRAMMA DI MEDIEVALIA 2015!