Translate

IL TIRO CON L'ARCO

Il TIRO CON L'ARCO è una delle cinque gare valide per l'assegnazione dei punti volti all'aggiudicazione del Palio.

Il gioco dell'arco verrà effettuato su 3 tornate. Ogni tornata composta da 2 serie di tiri: bersaglio a cerchi concentrici e piattelli. Ogni serie è costituita da tre frecce.
Potrete ammirare i nostri arcieri tirare, in questa gara obbligatoriamente tutti maggiorenni, verso il classico bersaglio a cerchi concentrici e su un bersaglio composto da 3 piattelli. I bersagli saranno posti ad una distanza di 12 metri. Vedremo tirare contemporaneamente 2 Rioni verso i cerchi concentrici o verso i piattelli. I cerchi concentrici avranno il punteggio che partirà da 1 punto al cerchio più esterno, aumentandolo di 1 punto fino a giungere al cerchio più interno che avrà il valore di 5 punti. Mentre i piattelli avranno ognuno rotto o scheggiato il valore di 5 punti.
Le squadre, fermo restando il mantenimento del numero complessivo dei tiri da effettuare, hanno la massima libertà per la determinazione del numero dei componenti la squadra. Peraltro ogni tiratore dovrà essere l’unico a completare la serie di propria pertinenza.
Quindi i punti assegnati per questa gara sono 5 punti per il primo classificato e 3 punti per il secondo classificato, 2 punti per il terzo classificato e 1 punto per l'ultimo classificato. 
Anche questa gara, come quella del tiro con la balestra e della corsa e la spada, avrà luogo presso il Colle Ascarano.
La gara, per il 2014, si svolgerà il 10 agosto.

CLICCA QUI E LEGGI IL PROGRAMMA 2015!